Regolamento per la proposta di acquisto/abbonamento di risorse elettroniche

Motivate proposte di acquisto di risorse elettroniche (periodici elettronici, pacchetti di periodici elettronici, banche dati on line, ebooks) vanno indirizzate alle Commissioni delle Biblioteche di Area di riferimento utilizzando il modulo allegato.

Per poter essere valutata, la richiesta dovrà essere sottoscritta da almeno 10 proponenti, fra docenti, ricercatori e direttori delle Biblioteche di Area.

Le Commissioni delle Biblioteche di Area provvederanno a valutare le proposte di acquisto e, in caso di approvazione, a sottoporle al Comitato Direttivo del Centro di Ateneo per le Biblioteche che delibererà in merito, in considerazione delle richieste e della disponibilità di bilancio.

Il Comitato Direttivo del CAB valuterà le richieste pervenute alla fine di marzo e alla fine di settembre.

I criteri per la valutazione delle proposte sono:
-    specificità della risorsa
-    motivazioni
-    interesse di più aree disciplinari
-    risorse nella stessa area di interesse già in abbonamento

Richieste incomplete, o che mancano dei requisiti su riportati, non verranno prese in considerazione. In ogni caso, si sottolinea che il soddisfacimento dei requisiti non costituisce condizione sufficiente per l'acquisto.

È possibile acquistare risorse o banche dati in cofinanziamento con la struttura richiedente, purché si tratti di acquisti una tantum e non di periodici. La disponibilità al cofinanziamento dell'acquisto sarà un criterio preferenziale ai fini della valutazione.