Cambridge Structural Database Enterprise (CSD Entreprise)

link
http://www.ccdc.cam.ac.uk/
settore di ricerca (ERC)
scienze della vita
tipologia
banca dati a testo pieno

informazioni

Nuova versione della banca dati del Cambridge Cristallografic Data Center (CCDC). Contiene oltre 850.000 strutture cristalline di composti organici e metallorganici.
accesso: riconoscimento per IP, tramite proxy
utenti: illimitati

descrizione

È possibile utilizzare la banca dati in due modalità:

Installazione di CSD Entreprise 

Sistemi operativi supportati: Windows, Linux e Mac. Per una completa installazione occorrono circa 17 Gb di spazio su disco.

Per il download dei file da installare è necessario richiedere i codici (Site Number e Confirmation Code) via mail a Anna Tafuto (atafuto@unina.it).
Nella mail, oltre a nome e cognome, va indicata la struttura di appartenenza.
Saranno accettate esclusivamente richieste provenienti da account istituzionali (@unina.it e @studenti@unina.it).
I codici da utilizzare per il download sono strettamente personali e non possono essere ceduti a terzi.

Procedura per il download

Si riceveranno al proprio indirizzo mail i link per il download.

La prima volta che viene lanciato un componente del CSD viene chiesta la registrazione on line dell’utente: il Site Number e il Confirmation Code richiesti sono gli stessi utilizzati per il download.

Consultazione via web della piattaforma WebCSD

Collegarsi all'inidirizzo http://webcsd.ccdc.cam.ac.uk

L'accesso avviene tramite riconoscimento IP. Le funzionalità di questa versione sono ridotte rispetto a quelle della versione CSD Enterprise.

piattaforma

CCDC

struttura acquirente

Centro di Ateneo per le Biblioteche

soggetti

cristallografia, chimica